Se avete galline ovaiole, polli, colombi, oche, anatre, tacchini sicuramente conoscerete o avrete sentito parlare dell’acaro rosso, un parassita molto insidioso che si nutre del sangue di molti volatili e che richiede tempo, impegno e costanza nel riuscire a debellarlo in maniera definitiva.

Sulla base di recenti studi epidemiologici è emerso come nella sola Europa ben il 70-80% degli allevamenti di polli sia colpito dalla presenza di questo parassita, provocando ingenti danni agli animali e agli allevatori. L’acaro rosso, come tutti i parassiti, è difficilmente riconoscibile a causa delle sue piccole dimensioni ed ha una capacità di riprodursi davvero sorprendente che si attenua soltanto durante il periodo invernale. Nonostante il nome tragga leggermente in inganno, l’acaro rosso è di colore grigio, ma assume la colorazione rossa solo una volta nutritosi del sangue della propria sfortunata vittima. La sua presenza si manifesta nell’arco di poco tempo con la sofferenza e malessere del pennuto che in foga al prurito arriva a rovinarsi il proprio manto a causa dello stress.

Come fare dunque per impedire il sopraggiungere di questo parassita che trova tanto nei grossi quanto nei piccoli allevamenti terreno fecondo per annidarsi e riprodursi? Tra i vari accorgimenti utili ad evitarne l’arrivo vi è l’acquisto di un pollaio anti acaro rosso che garantisca la sicurezza e il benessere dei vostri animali a due zampe e vi sollevi da tale fastidioso problema.

Caratteristiche dei pollai anti acaro rosso

Al fine di evitare tale problema, sempre più aziende hanno studiato e messo a punto i materiali e i rivestimenti adatti con cui realizzare i pollai così da impedire l’attecchimento e la proliferazione del parassita in questione. A tal proposito oggi l’hpl multistrato, grazie alle sue innumerevoli proprietà, sembra essere il miglior materiale sul mercato per rispondere a questo problema. Oltre a tale tratto imprescindibile i pollai anti acaro rosso in hpl possiedono svariate altre qualità. Tra queste la capacità di assorbire qualsiasi tipo di odore e liquido, un aspetto non trascurabile se si ha a che fare con tali tipi di animali e l’isolamento termico che permette di mantenere il pollame al caldo anche nei mesi più freddi. Inoltre la struttura rigida e robusta di tale materiale li rende sicuri in presenza di vento molto forte o intemperie. In aggiunta, non manca un design molto piacevole che vi permetterà di posizionare il pollaio in qualsiasi posto desideriate del vostro terreno o giardino dimenticando le vecchie strutture poco gradevoli alla vista tipiche di una volta.

Una soluzione semplice per rispondere a bisogni diversi

Attraverso tale acquisto le possibilità di scontrarvi con il problema dell’acaro rosso si riducono sensibilmente, nonostante ciò si raccomanda comunque una pulizia settimanale dei posatoi, delle pareti, del pavimento e delle griglie dei pollai al fine di abbattere qualsivoglia dubbio e garantire comunque uno spazio libero dal proliferare di germi di vario tipo. Tali pollai infatti si prestano molto a tali attività di pulizia grazie alla possibilità di aprirli facilmente attraverso il tetto. Ugualmente semplice e agevole sarà inoltre il montaggio della casetta stessa che non richiederà alcun tipo di attrezzo aggiuntivo.

Ad oggi l’industria sembra aver risposto in modo eccellente ai problemi e alle necessità di noi allevatori e dei nostri amici a due zampe, non vi resta che provare in prima persona acquistando il modello che più preferite!